mercoledì 2 gennaio 2013

Buon anno!


Eccolo qui, il 2013. E c'era chi temeva che i Maya avessero ragione, chi l'avrebbe mai visto? Vissuto? E invece, è scoccata la mezzanotte, ognuno con i propri cari, o quasi, con lo spumante in mano a gridare "auguri" a tutti coloro che c'erano intorno, fuochi d'artificio che coloravano di verde, rosa, blu, rosso il cielo scuro di Roma, e una proposta di matrimonio in diretta a 5 minuti prima della mezzanotte.
E sconosciuti che diventano amici, "ai se eu te pego" cantata con dei brasiliani, e gli stornelli romani.


Per non parlare delle mille chiamate, nonchè degli sms, alle 00:01, e quella chiamata che "chi se l'aspettava"; ecco che il mio 2013 è cominciato alla meraviglia. 
Non mi va di ricordare ogni mio atteggiamento nel 2012, ormai è passato. Ho avuto le mie batoste e le mie gioie. Stop. Ora si ricomincia, e lo so, ho le mie idee, le mie ambizioni, e questo 2013 sarà meraviglioso. 


Quindi, buon anno nuovo a tutti, che siate felici, gioiosi e che tutto quello che desiderate si avveri!




Sary



Nessun commento:

Posta un commento